venerdì 14 marzo 2008

Fabula docet, Poesia e pedagogia nella favola tedesca dell’Illuminismo

Fabula docet, Poesia e pedagogia nella favola tedesca dell’Illuminismo
A Cura di Pasquale Gallo
Edizioni B.A. Graphis, 2002, Bari
Il volume raccoglie i risultati di una ricerca sul ruolo svolto dalla favola di matrice esopica nel corso dell’Illuminismo tedesco. La sua fioritura e la sua importanza sono state decretate non
tanto dalla fama degli autori che se ne sono serviti, quanto dallo stretto nesso tra ideale pedagogico illuministico e prassi poetica. Tra le sue molteplici funzioni, viene qui analizzata quella di semplice, duttile e popolare strumento educativo nella formazione della coscienza borghese. Sulla base di tale presupposto sono presi in esame C.F. Gellcrt, J.H. Pestalozzi e G.K. Pfeffel, tutti coinvolti, sia pure in modi differenti, nel campo dell’educazione.
Dalla quarta di copertina

Nessun commento: