domenica 24 febbraio 2013

Representazione della figura mitica del ragno nel corpus letterario di J.R.R. Tolkien

Representazione della figura mitica del ragno nel corpus letterario di J.R.R. Tolkien

Representazione della figura mitica del ragno nel corpus letterario di J.R.R. Tolkien

Lavinia Scolari

Abstract


L'analisi delle caratteristiche identitarie della figura mitica del ragno nei romanzi di J.R.R. Tolkien mostra la rielaborazione di alcune componenti del mito di Aracne: la femminilità e la tendenza alla metamorfosi, unite a nuovi tratti costitutivi della mostruosità mitica: l'oscurità, la contaminazione, la bramosia e la sete di morte, che delineano un nuovo ritratto del ragno femmina come figura dell'insidia e delle tenebre, della corruzione e dell'avvizzimento dell vita.

Nessun commento: