mercoledì 17 febbraio 2010

Joumana Haddad «Quando ho scoperto la storia di Lilith sono tornati tutti i conti della mia vita»

Liberazione, sabato 13 settembre 2008
Joumana Haddad «Quando ho scoperto la storia di Lilith sono tornati tutti i conti della mia vita»
Intervista
«La sua poesia, attraverso una parola tentacolare, spesso riesce a dar voce a una donna forte e sontuosa», così lo scrittore marocchino Tahar Ben Jallun ha recentemente descritto l’opera di Joumana Haddad, poeta libanese. Questa estate, mentre leggeva all’Isola Tiberina (in un italiano perfetto) la sua composizione dedicata alla biblica Lilith, nell’ambito del festival internazionale di letteratura “Mediterranea”, Joumana sembrava aver dato non solo voce ma corpo e sostanza a una «donna forte e sontuosa».

Liberazione 13.9

Nessun commento: